Calabria7

Maltrattavano dipendenti, imprenditori denunciati

Il Nas dei Carabinieri di Cosenza, nel corso di un’ispezione effettuata all’interno di due aziende agricole della provincia di Crotone, ha scoperto che i proprietari avevano assunto regolarmente 4 cittadini extracomunitari per poi sottoporli a turni di lavoro massacranti, facendoli perfino alloggiare all’interno di un manufatto fatiscente privo di finestre, servizi igienici e acqua corrente.

I responsabili dell’azienda, due fratelli crotonesi di 37 e 42 anni, entrambi pluripregiudicati, sono stati denunciati in stato di libertà con l’accusa di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro e mancata sorveglianza sanitaria dei lavoratori dipendenti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Ndrangheta: Gdf confisca beni per 215 milioni a imprenditore

manfredi

‘Ndrangheta, processo ai Soriano di Filandari: la Dda chiede condanne pesanti (NOMI)

Maurizio Santoro

Inchiesta San Francesco Hospital, la Procura insiste: “Tutti gli indagati ai domiciliari”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content