Calabria7

Mancata retribuzione degli stipendi, protesta dei lavoratori Siarc a Cosenza

I dipendenti della Siarc, società che gestisce il servizio mensa di alcune scuole elementari di Cosenza e degli ospedali di Paola e Cetraro, sono in agitazione e hanno organizzato una protesta davanti alla sede dell’azienda, a Castrolibero. Lamentano la mancata retribuzione di diverse mensilità di stipendio, a partire da ottobre scorso, e della tredicesima del 2020. Il sindacato Usb ha comunicato di aver interessato anche l’Asp, ente appaltante, per retribuire i dipendenti direttamente, come previsto dal codice degli appalti, ma ad oggi non ci sono state risposte. L’azienda ha finora assicurato solo che nella prossima settimana sarà erogata la mensilità di ottobre 2020 ed entro fine marzo la tredicesima mensilità.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Calcio, il Rende annuncia il nuovo allenatore

manfredi

Erogava bevande alcoliche dopo la mezzanotte, sequestrato un distributore automatico

Damiana Riverso

Bimbo investito a Catanzaro Lido, interviene polizia: fortunatamente è solo caduto

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content