Calabria7

Manovra: Di Maio firma decreto per ampliamento misura ‘Resto al Sud’

Il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro Luigi Di Maio ha firmato ieri il decreto che modifica il regolamento della misura “Resto al Sud”, che ha l’obiettivo di incentivare maggiormente le attività imprenditoriali nelle regioni di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, rivolgendosi sia ai giovani imprenditori sia ai liberi professionisti di età compresa tra i 18 e 45 anni. Lo si legge in una nota del Mise in cui si spiega che si tratta di 1,25 miliardi di incentivi a favore di imprenditori e liberi professionisti fino a 45 anni.

In questo modo la misura, che è stata promossa e sostenuta dal Ministro per il Sud Barbara Lezzi, coinvolgerà una platea più ampia di persone che potranno accedere agli incentivi da oltre un miliardo di euro, garantendo una possibilità concreta di sviluppo nelle regioni del Mezzogiorno.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

CCIAA Catanzaro, “Spid Day” dedicato all’identità digitale

Matteo Brancati

Reggio, ok a maggioranza al Rendiconto 2019: disavanzo “schizzato” a 400 milioni

mario meliadò

Lavoro: assemblee lavoratori Ecologia Oggi e Calabra Maceri

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content