Calabria7

Manutenzione degli impianti di ventilazione, chiusa la galleria ‘Limina’: ecco fino a quando

limina

Per consentire le operazioni di manutenzione degli impianti di ventilazione all’interno della galleria ‘Limina’, si rendono necessarie delle limitazioni al transito veicolare lungo la strada statale 682 ‘Jonio Tirreno’ in provincia di Reggio Calabria. Nel dettaglio, a partire da martedì 4 e fino a venerdì 7 ottobre, in esclusivo orario notturno, dalle 22 alle 6 del giorno successivo, sarà disposta la chiusura al traffico dal km 18,050 al km 26,650.

I percorsi alternativi

Negli orari di chiusura del tratto stradale, i flussi di traffico vengono deviati sui percorsi alternativi.

Per i veicoli provenienti da Nord, fascia tirrenica, sia da Autostrada sia da viabilità Secondaria, e diretti su SS106/Grotteria Mare, i percorsi consigliati sono:

  • uscita allo svincolo autostradale Lamezia Terme con prosecuzione su SS 280-SS106-SS 682 direzione Mammola;
  • proseguimento fino a Reggio Calabria ed accesso alla SS106 in direzione Taranto-SS 682 direzione Mammola;

Per i veicoli provenienti da Nord, fascia ionica, sia da SS 106 sia da Viabilità Secondaria, e diretti a Cinquefrondi, i percorsi consigliati sono:

  • ingresso ex SP 16 località Bellino con prosecuzione su SS 106 Var fino a SS 280 dir SS 280 direzione Lamezia T. accesso in A2 fino allo svincolo Rosarno-SS 682 direzione Limina;
  • proseguimento fino a Reggio Calabria ed accesso all’A2 fino allo svincolo Rosarno-SS 682 direzione Limina;

Per i veicoli provenienti da Sud, sia da Autostrada sia da viabilità secondaria, e diretti su SS106/Grotteria M., i percorsi consigliati sono:

  • SS 106 direzione Taranto-SS 682 direzione Mammola;
  • uscita allo svincolo autostradale di Lamezia Terme con prosecuzione su SS 280-SS -106- SS 682 direzione Mammola.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, nuovi orari sportelli Pasi alla questura di Crotone

Matteo Brancati

Le mani della ‘ndrangheta sulla sanità reggina: “I clan gestivano forniture mediche e nomine dirigenziali”

Damiana Riverso

Ndrangheta: Preside Cacciatore “Felice per rivincita partita da San Luca”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content