Mareggiata nel Vibonese: crollano una strada e una casa, barche scaraventate sull’arenile (FOTO)

Il terreno sul quale è stata costruita un’abitazione, utilizzata nel periodo estivo, ha ceduto portando la struttura verso il mare

La violenta ondata di maltempo si è abbattuta anche nel territorio vibonese, soprattutto a Briatico, ma anche altre località hanno riportato danni importanti. Nel piccolo comune costiero la situazione più preoccupante: la forte mareggiata ha infatti colpito in pieno il porticciolo scaraventando le barche anche a decine di metri di distanza dall’arenile, alcune quasi a ridosso delle strutture solitamente aperte durante la stagione estiva. In zona “Goccia di mare” poi è crollata una porzione di strada che collega la marina con località Punta Scrugli. Le onde spazzato la spiaggia investendo violentemente la sede stradale.

Cede il terreno sul quale era costruita un’abitazione

Cede il terreno sul quale era costruita un’abitazione

Arenili spariti anche nel territorio di Vibo Marina e Bivona, dove il terreno sul quale è stata costruita un’abitazione, utilizzata nel periodo estivo, ha ceduto portando la struttura verso il mare. Allagamenti poi sempre in queste aree e nella zona della marina di Tropea, Ricadi e Zambrone, dove molti lidi sono stati spazzati via dalla violenza delle onde. I vigili del fuoco sono attivi già dalla giornata di ieri, no stop, in tutto il territorio vibonese, alle prese soprattutto con allagamenti. Non ci registrano fortunatamente danni alle persone.

Riunione del Centro operativo comunale a Vibo

Questa mattina al Comune di Vibo si è riunito il Centro operativo comunale con i tecnici del Comune e della Protezione civile, unitamente agli assessori Giovanni Russo e Pasquale Scalamogna. Il sindaco Maria Limardo, impegnata all’assemblea nazionale Anci a Bergamo, è in permanente contatto con i tecnici e le autorità prefettizie per seguire costantemente l’evolversi della situazione. Al termine della riunione del Coc in municipio, sono state indicate le priorità su cui intervenire per il ripristino della viabilità e la messa in sicurezza dei punti maggiormente critici. Sugli allagamenti causati principalmente dalle mareggiate, che hanno invaso alcune strade da Bivona a Vibo Marina, si interverrà a mezzo delle idrovore che permetteranno di liberare dall’acqua le vie interessate. Il Coc è in costante attività e tale rimarrà fin quando la situazione non si sarà normalizzata (f. p.)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved