Calabria7

Mariggiò: “Calabria Verde’ ha stabilizzato. Basta precariato” (SERVIZIO TV)

Di Carmen Mirarchi – Aloisio Mariggiò, Commissario Calabria Verde ha parlato a Calabria 7 della stabilizzazione degli Lsu Lpu.

Le unità sono 203 ed i contratti sono stati mandati in Regione. Ci sarebbero risorse per tre anni ma servirebbe cercare quelle per il futuro. ‘”Le spese di gestione bastano per le attuali esigenze. La Regione è attenta e troverà il modo di impiegare il personale. Sono persone che provengono dalle ex comunità montane e hanno lavorato senza percepire contributi. A loro è giusto garantire futuro e sono convinto che qualche risultato di otterrà ” ci ha detto Mariggiò.

“Si tratta di capofamiglia spesso che mandano avanti il nucleo con 900 euro perché so teatta di impiegati pari time. Il prossimo obiettivo e dirgli più risorse economiche. “Il problema è anche l’impiego perché alcuni sono manodopera ma altro sono garanzia e sono laureati. Vedremo di effettuare un concorso interno, molti per la stabilizzazione hanno rinunciato ai livelli e meritano un riconoscimento. Va visto cosa Calabria Verde può fare perché non può assorbire tutti, anche i Comuni devono fare la loro parte ” ha aggiunto.
“Dobbiamo guardare al sociale .

Ma dare 900 euro a chi lavora ed il reddito di cittadinanza a chi non lavora crea conflitti latenti. L’invito che rivolgo è di guardare ai precari e non è possibile vedere persone precarie a 50 anni. È possibile fare qualcosa in più, alla politica dico di guardare a queste esigenze” ha concluso il Commissario straordinario di Calabria Verde”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Albo Gestori Ambientali, primo impegno pubblico per il neopresidente Rossi

Mirko

Gratteri, il grido sotto la Procura: “la mafia è una montagna di merda” (VIDEO)

manfredi

Fatturazione elettronica, un seminario per capirne di più

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content