Maxi blitz antidroga in Lombardia, 37 arresti: a capo dei “narcos” un crotonese e un vibonese

Facevano da ponte tra i pusher attivi tra le varie piazze di spaccio e il clan di ‘ndrangheta reggina facente capo ai “Serraino-Di Giovine”