Calabria7

Maxi sbarco di migranti sulle coste calabresi, approdati in quasi 400

migranti coste calabresi

Sono 198 le persone sono sbarcate al porto di Crotone questa mattina da un pattugliatore dell’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera Frontex e da una motovedetta della Guardia costiera. A intercettare i migranti, oltre al pattugliatore Frontex, anche unità della Capitaneria di porto di Crotone e della Guardia di finanza mentre erano a bordo di un peschereccio di trenta metri a circa 80 miglia dalla costa calabrese. Sull’imbarcazione c’erano 394 persone: 196 sono sbarcate al porto di Roccella Jonica, mentre il resto condotto a Crotone con il pattugliatore e l’unità della Capitaneria di porto.

Le persone soccorse provengono quasi tutte dall’Afganistan, Egitto, Siria ed Iraq. Ci sono anche 40 minori non accompagnati dall’Egitto. Le operazioni di sbarco, coordinate dalla Prefettura di Crotone, si sono svolte sotto la supervisione degli uomini dell’Ufficio immigrazione della Questura. La Croce rossa Italiana ha provveduto a rifocillare i migranti prima del trasferimento presso il centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto. Si tratta dell’ottavo sbarco avvenuto nel mese di settembre a Crotone, 60 dall’inizio dell’anno.

(Immagine di repertorio)

© Riproduzione riservata.
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content