Calabria7

Medico aggredito a Vibo durante un controllo in panificio, al via il processo

medico aggredito vibo

Si è celebrata questa mattina, al Tribunale di Vibo Valentia, l’udienza a carico dei presunti aggressori di Fortunato Carnovale, all’epoca dei fatti dottore all’Asp di Vibo. Gli imputati sono Antonio D’Andrea e Angelo D’Andrea. Sentita questa mattina, la parte offesa ha ribadito di aver “seriamente temuto per la mia vita e, da quando ho subito l’aggressione, la sera non riesco più a dormire“.

Rispondendo alle domande del pm nonchè dei difensori – l’avvocato Santo Cortese per i D’Andrea – ha ripercorso i fatti risalenti a marzo 2017 quando, per un controllo al “Panificio del Rosario”, è stato malmenato dai proprietari dello stesso. All’epoca dei fatti il pm aveva chiesto l’arresto dei due aggressori, ma il gip aveva rigettato la richiesta. I due, pertanto, stanno rispondendo a piede libero. La prossima udienza sarà il 30 aprile, quando verrà sentito l’altro medico presente all’epoca dei fatti, Raffale Pilieci, nonchè i militari intervenuti sul posto.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dopo il ko dei ballottaggi centrodestra alle prese con il rebus Giunta e le elezioni di Catanzaro

Sergio Pelaia

Corigliano, Istituto di Vigilanza Assipol sventa rapina

Matteo Brancati

Danneggiano porte negozi, due denunce a Roccella Jonica

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content