Calabria7

Mesoraca, accoltella il suocero mentre gioca a carte davanti al bar

aggressione_bar

Una pacifica partita a carte davanti al bar ha rischiato di finire in tragedia.

I fatti si riferiscono ad un episodio accaduto mercoledì scorso a Mesoraca (Crotone) dove in pieno giorno un tizio si è avvicinato ad un gruppo di persone sedute al tavolino

Qui ha colpito uno di loro, un anziano, alla schiena ed al collo più volte con un piccolo oggetto appuntito, forse un coltellino.

Fortunatamente le conseguenze del grave fatto sono state minime. La vittima dell’accoltellamento se l’è cavata con qualche ferita.

I Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, in base alle testimonianze ed al filmato di un impianto di videosorveglianza – hanno appurato che l’aggressore è il genero dell’accoltellato.

In conclusione un dissidio di carattere personale o più probabilmente familiare degenerato in una aggressione che poteva avere conseguenze ben più gravi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La posizione di Oliverio in Cassazione il prossimo 20 marzo

manfredi

Polizia, reati vari a Catanzaro e provincia: quattro denunce

manfredi

Spaccio metadone in deposito, condannato noto restauratore

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content