Meteo Calabria, in arrivo un assaggio di primavera: ecco quanto durerà

Le temperature saliranno ma senza eccessi: andranno a posizionarsi su valori tipici di aprile, quindi oltre la norma
meteo calabria

Le previsioni meteo sono chiare: dopo il maltempo che si è abbattuto sull’Italia con pioggia e abbondanti nevicate, è in arrivo un anticipo di primavera. Merito dell'”alta pressione che bloccherà il via vai di perturbazioni atlantiche che ha caratterizzato le ultime due settimane”. Lo spiega all’Adnkronos il meteorologo Andrea Giuliacci, che preannuncia per i prossimi giorni “un po’ di tregua”. “Si avvicina l’alta pressione che, almeno per il momento, eviterà di occupare con decisione l’Italia. Quindi mercoledì 13 marzo ultime piogge residue al Sud, tempo nel complesso asciutto altrove, nuvoloso al Centro, con il sole al Nord”.

“Giovedì e venerdì giornate stabili e asciutte, tra sole e nuvole, in generale senza piogge. Sabato una perturbazione, dall’evoluzione ancora incerta, potrebbe lambire l’Italia e riportare qualche pioggia al Nordest e regioni tirreniche, per poi abbandonare velocemente l’Italia e lasciare il posto a una domenica piuttosto nuvolosa ma asciutta. – ha concluso Giuliacci – Le temperature in effetti saliranno ma senza eccessi: andranno a posizionarsi su valori tipici di aprile, quindi oltre la norma, ma senza fughe in avanti verso l’estate…”.

“Giovedì e venerdì giornate stabili e asciutte, tra sole e nuvole, in generale senza piogge. Sabato una perturbazione, dall’evoluzione ancora incerta, potrebbe lambire l’Italia e riportare qualche pioggia al Nordest e regioni tirreniche, per poi abbandonare velocemente l’Italia e lasciare il posto a una domenica piuttosto nuvolosa ma asciutta. – ha concluso Giuliacci – Le temperature in effetti saliranno ma senza eccessi: andranno a posizionarsi su valori tipici di aprile, quindi oltre la norma, ma senza fughe in avanti verso l’estate…”.

Tedici: “Arrivo anticipato primavera”

“Bene che arrivi un poco di primavera – dice all’Adnkronos il meteorologo Lorenzo Tedici – anche se per mercoledì 13 marzo, ad essere precisi, ci saranno ancora temporali al sud, dove c’è ancora l’allerta gialla, e tra Abruzzo e Molise. Ma sono gli ultimi”.

“La primavera, quindi, sembra arrivare con una settimana di anticipo e l’equinozio quest’anno sarà il 20 marzo alle 4 del mattino – continua Tedici – e questa fase buona, di bel tempo, dovrebbe durare fino a mercoledì della prossima settimana. Anche se comunque ci si deve vestire sempre un po’ a cipolla perché al mattino farà sempre un po’ fresco”.

Giacomin: “Tempo stabile e aumento delle temperature”

Anche Serena Giacomin, presidente dell”Italian Climate Network’, segnala che “da giovedì, con il rialzo più deciso della pressione atmosferica sul Mediterraneo centrale, si instaureranno su tutto il nostro Paese condizioni prevalenti di tempo stabile, dunque senza precipitazioni di rilievo, destinate ad accompagnarci almeno fino al weekend”. “Le temperature, inizialmente su valori prossimi alla norma del periodo, tenderanno a riportarsi velocemente al di sopra, con un clima tipicamente primaverile”, conclude Giacomin. (Adnkronos)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved