Meteo, settimana rovente al Sud: previsti fino a 43 gradi

Il Settentrione sarà la prima parte del Paese a essere raggiunta dall'anticiclone africano, poi toccherà al Centro e quindi al Sud

Ci attende una settimana davvero incredibile o addirittura folle sul fronte meteo climatico. Si passerà infatti da temporali violenti su alcune zone del Paese ad una robusta e pesante ondata di caldo africano, la seconda del mese. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che nelle giornate di Lunedì 10 e Martedì 11, l’Italia sarà letteralmente divisa in due con le aree del Nord ovest sotto la minaccia di temporali molto forti con grandine, che colpiranno le aree del Piemonte, la valle d’Aosta, la Lombardia fino al Trentino alto Adige e i rilievi del Veneto specie il bellunese. Fra la sera di Lunedì e le prime ore della notte sono attesi anche importanti quantitativi di pioggia fra l’est del Piemonte e l’ovest della Lombardia. Tempo sicuramente più stabile sul resto del Paese salvo qualche temporaneo disturbo a ridosso degli Appennini. Il clima si manterrà molto caldo al Sud e sulle due Isole Maggiori.

Mercoledì 12 l’ingerenza temporalesca comincerà lievemente a perdere di energia anche se alcuni temporali potranno nuovamente colpire l’alto Piemonte, la Lombardia, l’Emilia occidentale e i rilievi alpini e prealpini. Da Giovedì 13 invece, ecco che l’Italia si prepara a vivere una fase di tempo più stabile per tutti. L’Anticiclone africano troverà coraggio, si rinforzerà e travolgerà con il suo carico d’aria bollente più di mezza Italia fino alla media Pianura Padana. Bel tempo e clima a tratti rovente, in particolare da Venerdì 14, quando la Sardegna e la Sicilia, potranno toccare valori termici fino a 43°C, Firenze fino a 38°C, Roma e Milano 33°C, Bologna 35°C. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica inoltre che se tutto verrà confermato, i primi segnali di un cambiamento, si potranno registrare a cavallo del fine settimana quando un vortice ciclonico atlantico porterà qualche refolo d’aria meno calda verso il Centro Nord, preludio ad ulteriore cedimento della calura fra Domenica e l’inizio della successiva settimana.

Mercoledì 12 l’ingerenza temporalesca comincerà lievemente a perdere di energia anche se alcuni temporali potranno nuovamente colpire l’alto Piemonte, la Lombardia, l’Emilia occidentale e i rilievi alpini e prealpini. Da Giovedì 13 invece, ecco che l’Italia si prepara a vivere una fase di tempo più stabile per tutti. L’Anticiclone africano troverà coraggio, si rinforzerà e travolgerà con il suo carico d’aria bollente più di mezza Italia fino alla media Pianura Padana. Bel tempo e clima a tratti rovente, in particolare da Venerdì 14, quando la Sardegna e la Sicilia, potranno toccare valori termici fino a 43°C, Firenze fino a 38°C, Roma e Milano 33°C, Bologna 35°C. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica inoltre che se tutto verrà confermato, i primi segnali di un cambiamento, si potranno registrare a cavallo del fine settimana quando un vortice ciclonico atlantico porterà qualche refolo d’aria meno calda verso il Centro Nord, preludio ad ulteriore cedimento della calura fra Domenica e l’inizio della successiva settimana.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il Garante campano delle persone private della libertà personale, Samuele Ciambriello precisa: "Nessuna pretesa di tornare in Calabria, basta che venga curato"
Al liceo Capalbi di Vibo dibattito su 'ndrangheta e religione con la partecipazione di prefetto, questore e comandante carabinieri
Al momento il cantiere è sotto sequestro. Sul posto vigili del fuovo, carabinieri e personale sanitario del Suem118
"La sua opera, la sua gentilezza, la sua disponibilità, resteranno sempre indelebili, nella storia e nella memoria della città" affermano i componenti della Fondazione
Il disservizio si rende necessario per consentire la riparazione della condotta idrica di distribuzione
L’uomo ha poi cercato di fornire false generalità ai poliziotti che, dopo accurati controlli, è stato identificato compiutamente
Dal 10 giugno nel quartiere marinaro saranno messe a disposizione 40 biciclette noleggiabili. Il servizio si svilupperà dall’Area Teti
L'anno scorso lo Stato ha pagato oltre 27 milioni di euro per risarcire chi ha subito un'ingiusta detenzione
Il ministro dell’Interno ha visitato la tensostruttura realizzata nel porto di Roccella, che nel 2023 ha accolto oltre 2mila persone
Instabilità in aumento nel pomeriggio con acquazzoni e temporali sparsi specie sulle zone interne e sui settori tirrenici
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved