Calabria7

Mgff, Ron Moss incanta Catanzaro

La seconda giornata della diciassettesima edizione del Magna Graecia Film Festival è stata internazionale. A Catanzaro è infatti arrivato Ronn Moss, l’indimenticabile Ridge di Beautiful, attore affascinante e gentile che con i suoi modi e la sua eleganza ha conquistato il pubblico calabrese nel corso di una intensa masterclass svoltasi nella splendida cornice del Complesso monumentale del San Giovanni.

 

Le domande del giornalista e critico cinematografico Antonio Capellupo hanno scandito un interessante dialogo sulla serialità televisiva che ha svelato le grandi passioni dell’attore: musica e cinema. Ronn Moss ha raccontato il suo amore per il rock ‘n roll, gli inizi nel mondo cinematografico, la bellissima esperienza nel cast di Beautiful, la soap che ha appena festeggiato 30 anni dalla messa in onda della prima puntata, e soprattutto il forte legame con l’Italia. Proprio da qui, e nello specifico dalla Puglia, Moss riparte con un nuovo progetto, il film ‘Viaggio a sorpresa’ (Surpise Trip) per la regia di Roberto Baeli, una commedia brillante e romantica ambientata tra New York e la Puglia che narra la storia di Michael, un broker newyorkese innamorato dell’Italia che compra una masseria in Puglia per dare un cambio alla monotonia della sua vita.
Durante la serata, condotta da Carolina Di Domenico, alla presenza del direttore artistico del Magna Graecia Film Festival Gianvito Casadonte, l’attore statunitense ha ricevuto la prestigiosa Colonna d’Oro alla carriera, realizzata dal maestro orafo Michele Affidato, consegnata da Calogero Di Carlo, fondatore e direttore di Unipegaso, sponsor del festival.
‘Dolcissime’ è stato il film protagonista della seconda serata. Scritto e diretto da Francesco Ghiaccio, insieme a Marco D’Amore, il film racconta la storia di tre amiche inseparabili che fanno i conti ogni giorno con gli odiati chili di troppo. Una storia tutta d’un fiato sulla voglia di riscatto e sull’incredibile forza dell’amicizia, oltre gli inciampi, gli imprevisti e qualsiasi diversità.
Sul palco, dopo la performance live di Marco Morandi, il regista Francesco Ghiaccio e l’attore Marco D’Amore hanno salutato il pubblico del festival. Red carpet per Vinicio Marchioni, nel cast di ‘Dolcissime’. L’attore, vincitore nella precedente edizione del Mgff del premio ‘Petitto’, nel corso del suo intervento ha focalizzato l’attenzione sull’importanza dell’accettazione della diversità e sul rapporto genitori-figli, due temi che ‘Dolcissime’ affronta con garbo ed intelligenza, e che hanno stimolato un dibattito ricco di emozioni e riflessioni.
Oggi, lunedì 3 agosto, il programma della XVII edizione del Magna Graecia Film Festival prevede alle ore 21.30, nell’area porto di Catanzaro, la proiezione del film ‘L’Immortale’ di e con Marco D’Amore.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Installa app su telefono per controllare ex, arrestato

Matteo Brancati

Magna Graecia FF, arriva Ronn-Ridge per masterclass su soap

nico de luca

Coronavirus, Ugl dona 1250 mascherine agli ospedali di Cosenza

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content