Michel Platini a Catanzaro, tra cinema e calcio: super ospite del Magna Graecia Film Festival

L'appuntamento è per il 28 luglio nell'ambito della ventunesima edizione della rassegna cinematografica organizzata da Gianvito Casadonte all'Arena portuale di Lido

Un festival per autentici fuoriclasse. E’ quello che sta per mettere in scena Gianvito Casadonte, il numero ventuno della serie. Semplicemente strepitoso. E’ il Magna Graecia Film Festival, il più grande evento organizzato ogni anno a Catanzaro. Nell’Arena del porto di Lido è atteso il premio Oscar Tim Robbins ma il direttore artistico dell’evento ha messo a segno stavolta una meravigliosa doppietta garantendosi anche la presenza di Michel Platini atteso per il 28 luglio in un cartellone ricco di star.

Un fuoriclasse a Catanzaro

Un fuoriclasse a Catanzaro

Un colpo sensazionale quello piazzato da Gianvito Casadonte perché Platini è un’icona del calcio mondiale ed è uno dei personaggi che non ama apparire e quando lo fa è per trasmettere messaggi importanti. A Catanzaro incontrerà e abbraccerà un vecchio compagno di squadra ai tempi della grande Juve di Trapattoni e Boniperti, ovvero Massimo Mauro, catanzarese doc, al quale l’ex fuoriclasse bianconero è legato da un rapporto di grande amicizia e anche per via dell’impegno con la Fondazione che si occupa di ricerca su Sla e cancro. Una fondazione creata da Gianluca Vialli e Massimo Mauro. Le Roi racconterà sul palco di Catanzaro la sua vita da film vissuta tra i successi ottenuti con la nazionale francese con la quale ha vinto un Europeo nel 1984 e i numerosi trionfi ottenuti con la Juventus con la quale ha giocato per diverse stagioni a cavallo tra il 1982 e il 1987 vincendo tutto ciò che c’era da vincere. Smessa la carriera di calciatore ha intrapreso quella di allenatore e dirigente fino a diventare presidente dell’Uefa. Tra aneddoti e curiosità racconterà la sua storia proprio a 40 anni dalla vittoria degli Europei con la Francia con tanto di titolo di capocannoniere con 9 gol realizzati.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
Il gup nelle motivazioni della sentenza: "era a conoscenza dei rapporti tra 'ndrangheta e servizi segreti"
I genitori hanno scoperto casualmente un anno fa della malattia del figlio, dopo una serie di accertamenti
"Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie"
Prende il posto di Bruno Trocini. Da giocatore ha indossato la maglia amaranto tra il 1988 e il 1990 ai tempi di Nevio Scala
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved