Calabria7

Migranti approdano sulle coste calabresi, arrestati due scafisti

migranti calabria

Non si fermano gli arrivi sulle coste calabresi di imbarcazioni con a bordo centinaia di persone. Questa mattina alle 06.00, presso il porto di Crotone è giunta, scortata da personale della Capitaneria di Porto, una imbarcazione a vela di circa 15 metri con a bordo 127 migranti (69 maschi adulti, 21 donne, 37 minori, di cui 4 non accompagnati), provenienti da Iran, Iraq, Siria e Palestina, nonché 1 moldavo e 1 russo. Alle operazioni di sbarco presso il porto di Crotone è intervenuto il Funzionario di turno della locale Questura, personale dell’Ufficio Immigrazione, della Squadra Mobile, della Polizia Scientifica, dell’U.P.G.S.P., della Guardia di Finanza e della Croce Rossa, tutti muniti di sistemi di protezione individuale. Dopo un primo screening sanitario presso il porto e la prima identificazione i migranti sono stati condotti da personale della Questura presso il centro di accoglienza Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto. Personale della Squadra Mobile e della Capitaneria di Porto, all’esito delle attività investigative condotte congiuntamente, hanno proceduto, all’arresto in flagranza di reato di C.D., moldavo, classe 1993, e di I.D., russo, classe 1984, perché ritenuti responsabili del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Terminati gli accertamenti di rito, i due soggetti, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, sono stati tradotti nella casa circondariale di Crotone.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ombrelloni e pedalò sequestrati in spiaggia. Monta la protesta contro il Comune di Borgia

manfredi

Coronavirus, docente positivo in una scuola a Catanzaro

Damiana Riverso

Furto di materiale fotovoltaico nel Cosentino, danni per 150mila euro

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content