Calabria7

Migranti: “Basta propaganda Salvini e inerzia Cinque Stelle”

“Ci risiamo. Ancora una volta il governo tiene in ostaggio 49 persone che scappano dalla guerra, dalla violenza, dalla fame. Con l’aggravante del fatto che questa volta stiamo parlando di una nave italiana che sta cercando di entrare in un porto italiano. Se della Sea Watch che batteva bandiera olandese sarebbe dovuto occuparsene il governo olandese, chi si deve occupare di una nave che batte bandiera italiana?”.

Lo afferma la parlamentare del Pd Enza Bruno Bossio. “Si sta ripetendo ancora una volta il caso Diciotti. Lo diciamo per l’ennesima volta: i porti devono essere aperti. Basta con la propaganda di Salvini e della Lega, basta con l’inerzia di Di Maio e dei Cinque Stelle.

Tutti devono fare la propria parte, dal governo italiano all’Unione europea. Ma è inaccettabile – conclude Bruno Bossio – che ancora una volta Salvini faccia campagna elettorale sulle pelle della povera gente”.

Redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Ex Legnochimica, in Appello non luogo a procedere per sindaco Rende

Gabriella Passariello

Sorical, Luigi Incarnato: “Accuse risibili e infondate”

Mirko

Jonny, stangata al clan Arena. Sacco condannato a 17 anni di reclusione

Gabriella Passariello