Calabria7

Migranti, la Fiamma denuncia: “Già a giugno si cercavano locali per la quarantena da Covid”

La denuncia è di quelle “toste”, a intestarsela è la Fiamma tricolore di Reggio Calabria che dirama agli operatori dell’informazione un documento con cui già alla fine del giugno scorso la Prefettura reggina – retta dal prefetto Massimo Mariani – chiedeva alla Commissione straordinaria alla guida dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria «sopralluoghi da effettuare presso edifici da destinare alla quarantena di migranti» affetti da Coronavirus.

In sostanza, ad avviso del soggetto politico di Destra, a Reggio «si trama e ci si prepara in silenzio all’arrivo di nuovi positivi» e non a parole: sarebbero state infatti «individuate ben tre strutture, di cui due in pieno centro città, da adibire a tale scopo» e in particolare la sede di “Liberi di fare srl” di via Cappuccinelli, la struttura gestita dalla “WE4You soc. coop.” in via Paolo Pellicano (entrambe nel cuore pulsante di Reggio) e poi il sito della “F&N srls”, ubicato in località San Gregorio, periferia Sud della città, lungo la tangenziale.

Sul tema, la Fiamma chiede dunque «un’immediata replica e urgenti chiarimenti alla cittadinanza» da parte di Asp, Comune e Prefettura reggina, «mancando i quali si organizzerà con tutti i propri mezzi a disposizione per un presidio permanente di fronte a Comune e Prefettura affinché sia fatta luce» sulle circostanze menzionate.

Il ragionamento è quello invariabilmente proposto “da Destra” in queste ore: «Il popolo reggino e calabrese ha fin troppo civilmente sopportato tre mesi di forzato “lockdown”, migliaia di aziende chiuse, centinaia di attività che non hanno più riaperto, altre costrette ad essere cedute, migliaia di posti di lavoro andati in fumo senza che i numeri abbiano mai richiesto le misure draconiane invece adottate».
Al riguardo – non facendo mancare un collegamento al mezzo secolo dai “boiachimolla” – la Fiamma evidenzia che «non possiamo quindi correre il rischio di importare l’epidemia da altri Paesi».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Degrado Villa Margherita: c’è una qualificata proposta di gestione

nico de luca

Natale, gli auguri ai cittadini da parte di Mons.Vincenzo Bertolone

Matteo Brancati

Regionali, Stranieri candidato con il M5S: “Liberi di cambiare”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content