Calabria7

Minacce a concorrente trasmissione Rai, la solidarietà di Magorno

Regionali Magorno

“Le minacce e le offese rivolte dagli haters a Sara Vanni sono un segno inammissibile di intolleranza e inciviltà che tutta la comunità di Diamante condanna”. Lo dice il sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, riferendosi agli episodi denunciati dalla giovane diamantese, tra le protagoniste, in questo periodo, del programma televisivo di Rai1 Reazione a Catena.

“Siamo solidali con Sara e con la sua famiglia – conclude il primo cittadino – e, a nome di tutta la Città, vorremmo dirle che la incoraggiamo ad andare avanti e che siamo orgogliosi di lei, non solo per la bravura che sta dimostrando in televisione, ma anche e soprattutto per il coraggio e la determinazione che sta dimostrando nel suo percorso di vita”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pasqua in zona rossa, per la messa servirà l’autocertificazione

Antonio Battaglia

Scomparsa Morgante, Abramo: grande giornalista

manfredi

Viabilità in Calabria, riaperto il tratto della strada statale 18 a Pizzo

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content