Calabria7

Minacce di morte all’avvocato Talerico, la solidarietà del Consiglio comunale di Catanzaro

talerico

Non si fermano gli attestati di solidarietà nei confronti dell’avvocato Antonello Talerico in seguito alle minacce subite. Dopo Fiorita (LEGGI QUI) e gli avvocati calabresi (LEGGI QUI) anche il presidente del Consiglio comunale di Catanzaro Gianmichele Bosco e l’intera assise esprimono “la massima solidarietà e vicinanza al presidente dell’ordine degli avvocati e consigliere comunale Antonello Talerico e alla sua famiglia, vittime nelle scorse ore di minacce di morte”.

Bosco, anche in qualità di avvocato, condanna il gesto perché indotto da una ingiustificata reazione rispetto agli sviluppi di un procedimento in corso e quindi legato alla professione che Talerico svolge con dedizione e capacità ogni giorno anche da presidente dell’Ordine. “Quanto accaduto ci deve spingere a riflettere su come oggi sia sempre più complicato svolgere liberamente e serenamente un lavoro così delicato come quello del difensore senza subire pressioni e minacce. L’intero Consiglio comunale è vicino al collega Talerico: siamo certi che questo episodio così spiacevole non fermerà l’impegno professionale e civico del consigliere”.

La solidarietà della Giunta comunale

Anche la Giunta comunale di Catanzaro si unisce al coro di solidarietà espressa nei confronti del presidente dell’Ordine degli avvocati e consigliere comunale Antonello Talerico e ai suoi cari, finiti nel mirino di minacce in queste ultime ore. “In questi mesi di amministrazione abbiamo potuto conoscere lo spirito con il quale il consigliere comunale affronta il lavoro di tutti giorni per far crescere la nostra città. Siamo convinti che la stessa passione, capacità e integrità morale vengano riportate anche nelle aule di tribunale, luogo in cui il presidente Talerico rappresenta con grande autorevolezza e prestigio i suoi colleghi avvocati. Condanniamo senza timore l’episodio e la violenza in ogni declinazione, soprattutto per chi si batte per una società migliore anche attraverso il lavoro di tutti i giorni. Aspettiamo a Palazzo de Nobili il consigliere Talerico per ricominciare l’attività amministrativa e rimettere al centro le battaglie per una Catanzaro più bella e più giusta”.

La vicinanza di Confcommercio

Solidarietà anche da Confcommercio Catanzaro: “Siamo profondamente colpiti per le modalità di questo vile gesto – si legge in una nota – che ha coinvolto anche la famiglia dell’avvocato Talerico e ci preme dichiarare con determinazione la nostra indignazione per questo increscioso accadimento che colpisce un uomo di grande professionalità oltre che di riconosciute qualità umane e morali, testimoniate anche dal suo costante impegno civico. Ribadiamo la ferma condanna di qualunque atto di intimidazione, minaccia o intollerabile violenza. In attesa che la giustizia faccia il suo corso, ci auguriamo, infine, che l’amico Antonello possa tornare a svolgere, serenamente e senza condizionamenti, la sua importante professione”.

La condanna di Confprofessioni

“Le minacce di morte subite dal presidente dell’ordine degli avvocati Antonello Talerico rappresentano un nuovo campanello d’allarme per chi, con fermezza e dedizione, svolge liberamente la professione”. A scriverlo è Pietro Marino, presidente di Confprofessioni Calabria, che esprime la sua vicinanza all’avvocato Talerico e ai suoi cari, vittime di minacce di morte in relazione all’attività professionale del presidente dell’Ordine.

Pietro Marino, anche in qualità di avvocato, ha condannato con fermezza l’episodio, confermando l’impegno a svolgere sul territorio calabrese un ruolo di collante tra professioni e istituzioni per garantire un sereno e naturale svolgimento del proprio lavoro senza pressioni, minacce o condizionamenti che sviliscono e impoveriscono il tessuto umano e civico della società.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus in Calabria: nuovi positivi superano i guariti, stabili i ricoveri (BOLLETTINO)

Alessandro De Padova

Incendi boschivi nel Catanzarese, lavoro straordinario per i vigili del fuoco

Mimmo Famularo

Demenze, il sindaco di Settingiano favorevole ad centro diurno Ra.Gi

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content