Calabria7

Minaccia l’anziana madre e pretende soldi per acquistare droga e alcol, arrestato un 34enne

minaccia madre

Nei giorni scorsi, i carabinieri della Stazione di Petilia Policastro hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia, emessa nei confronti di P. A., 34enne, originario e residente a Petilia Policastro.

In particolare, il gip del Tribunale di Crotone, accogliendo le risultanze delle investigazioni, condotte dagli operanti sotto la direzione della Procura della Repubblica del capoluogo, ha ritenuto rilevanti gli indizi di reità a carico di P. A., il quale, a partire dall’aprile del 2021, dopo essersi già reso in precedenza autore di condotte vessatorie nei confronti della madre convivente, 78enne, avrebbe reiterato diversi comportamenti domestici lesivi della dignità della stessa, consistiti in aggressioni verbali, in minacce, sia di morte che di suicidio, e ingiurie, finalizzate all’ottenimento di somme di denaro per provvedere all’acquisto di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Rilevanti, per la ricostruzione degli eventi, le testimonianze rese dalla donna e dall’altro suo figlio, che hanno suffragato l’impianto accusatorio raccolto dai militari nei confronti di P. A., il quale, una volta condotto in caserma, al termine degli accertamenti di rito, è finito in carcere e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria mandante del provvedimento cautelare eseguito nei suoi confronti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Big Bang”, Gratteri: “Dove si negava l’esistenza della mafia ora si denuncia” (VIDEO)

Giovanni Bevacqua

Blitz del Nas nel Reggino: scoperto un centro benessere abusivo. Sequestrati anche 800 kg di salumi e carne

Alessandro De Padova

Ex Legnochimica, titolare capannoni danneggiati: “Aria irrespirabile, operai rifiutano di lavorare”

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content