Calabria7

Misure anti-Covid, tavolo tecnico a Crotone: si intensificano i controlli

eventi di massa

Tavolo tecnico in Questura a Crotone per dettare nuove e più forti azioni per far rispettare tutte le normative anti Covid. A presiedere l’incontro il questore, con la partecipazione dei funzionari della polizia di Stato, degli ufficiali dell’Arma dei carabinieri, della guardia di finanza e della polizia municipale. Si è convenuto sulla necessità di porre maggiore attenzione ai punti nevralgici della città in cui con più probabilità c’è il rischio che si creino assembramenti di persone. Nello specifico, nelle immediate pertinenze degli istituti scolastici negli orari di ingresso e di uscita degli studenti, nonché presso le autostazioni cittadine e le fermate dei bus.

Per quanto riguarda gli istituti scolastici, oltre alla presenza delle forze di polizia a livello locale, è stato anche auspicato l’intervento di altre forme partecipative nonché di ampliare gli spazi esterni con maggiori divieti di fermata e/o sosta.

Sono state anche fornite indicazioni per un maggior controllo, da parte della polizia stradale, sugli autobus di linea e ciò nell’ambito del progetto “Truck and Bus”.

Inoltre, soprattutto nelle fasce serali e notturne, di è deciso di procedere con una intensificazione dei servizi volti al rispetto, soprattutto da parte degli esercizi pubblici, degli orari sanciti dal recente Dpcm.

Si è ancora una volta ribadita la necessità che le norme minime di contenimento (ed in particolare distanziamento ed uso delle mascherine) costituiscono indefettibile necessità.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Polizza assicurativa fantasma, napoletani truffano 61enne in provincia di Vibo

Maria Teresa Improta

Droga e munizioni in auto, un arresto nel Catanzarese

Mirko

Ordine Malta dona generi alimentari alla mensa dell’Arcidiocesi di Crotone

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content