Molesta una ragazza di 18 anni, ma interviene il padre di lei e lo picchia a sangue

Il 47enne, ubriaco, durante una pausa dal lavoro avrebbe molestato la figlia del titolare del bar, che lavora nel locale

Un uomo di 47 anni, che aveva molestato ripetutamente una 18enne, sarebbe stato picchiato dal padre di lei. A riportare la vicenda, avvenuta ad Arconate nel Milanese, è ‘Il Giorno’. L’operaio 47enne è stato denunciato dai carabinieri e la ragazza è stata portata in ospedale per accertamenti. Il pestaggio non ha ancora trovato riscontro presso i carabinieri.

La vicenda

La vicenda

Il 47enne, ubriaco, durante una pausa dal lavoro avrebbe molestato la figlia del titolare del bar, che lavora nel locale. L’operaio sarebbe stato quindi allontanato dal padre della vittima. Nel pomeriggio però il 47enne sarebbe ritornato nei pressi del bar e avrebbe cominciato a pedinare la ragazza che, finito il turno, stava tornando a casa. A un certo punto l’avrebbe raggiunta e palpeggiata, cercando di baciarla. La ragazza ha subito chiamato il padre che arrivato in macchina avrebbe picchiato duramente l’aggressore, fino all’interveto di alcuni passanti.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Ignote ancora le cause dell'incidente e della morte, su cui indagano i carabinieri della locale stazione
Il corpo è stato ritrovato dai vigili del fuoco che stavano sorvolando l'area dove il giovane si era incamminato
Sono quasi 7mila i punti vendita che aderiscono: il Mimit che fornisce l'elenco città per città
A dare l'allarme sono stati i titolari e sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno fermato e identificato due dei minorenni
Gli eventuali fondi residui saranno resi disponibili per nuove domande a partire dal 1 novembre 2023
I voli operati da MedSky saranno due a settimana, il sabato e il mercoledì
La strage di Capaci è "la cosa più importante, da dove nasce tutto", ha detto il boss
Sui social è unanime l'esaltazione per un'altra impresa a tinte giallorosse. Ma c'è anche chi non è pienamente soddisfatto...
Fuggi fuggi generale e un principio di rissa la tradizionale party di inizio anno organizzato fuori dalla scuola, non lontano dal Palazzo di Giustizia
La consegna del riconoscimento a Collevalenza nel Santuario della beata Madre Speranza di Gesù, durante il Convegno per l’Italia dei laici dell’Amore Misericordioso
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved