Calabria7

Molestie a giovane donna per relazione non gradita, arrestati padre e figlio nel Reggino

denunciato catanzaro

Gli agenti del commissariato di Polizia di Gioia Tauro hanno arrestato due uomini, padre e figlio, per stalking perpetrato in danno di due familiari. I poliziotti hanno ricevuto la richiesta di aiuto di una donna, vessata dal padre e dal fratello non conviventi con lei. La vittima, dopo l’ennesimo episodio persecutorio, ha trovato il coraggio di rivolgersi agli operatori del commissariato e di raccontare degli atteggiamenti violenti e minacciosi assunti dai due uomini dallo scorso maggio, culminati in vere e proprie aggressioni fisiche, che volevano in questo modo ostacolare una relazione sentimentale della ragazza a loro non gradita. In un’occasione avevano anche danneggiato l’autovettura della madre che ritenevano appoggiasse la giovane.

Nonostante un primo provvedimento di ammonimento emesso dal Questore di Reggio Calabria, i comportamenti criminosi dei due uomini si erano protratti nel tempo, e sono stati pertanto denunciati ed arrestati per i reati di lesioni personali aggravate, atti persecutori e danneggiamento.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Vertenza S. Anna Hospital, il management chiama ai danni l’Asp per 100 milioni

bruno mirante

Reggio città metropolitana, firmato contratto decentrato dipendenti

Andrea Marino

Università Reggio: facoltà Agraria partecipa a meeting in Spagna

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content