Calabria7

Montauro, Speziali: “Senza sicurezza, vani gli sforzi centrodestra su proroga concessioni balneari”

“In Calabria con l’avvio della stagione estiva tornano, puntuali insieme alle belle giornate, anche i gesti intimidatori ai danni dei gestori degli stabilimenti balneari. L’ultimo atto gravissimo in ordine di tempo soltanto poche sere fa a Montauro, nel Catanzarese”. E’ quanto si legge in una nota del presidente di Italia Mediterraneo Lorenzo Speziali

“Una vergogna che si ripete ormai da anni. E’ la dimostrazione che la sicurezza nel territorio resta una priorità assoluta insieme alla tutela di una delle principali fonti di ricchezza, il turismo. Se non si difendono gli imprenditori sani e onesti del settore, il lavoro fatto dal centrodestra per prorogare i termini delle concessioni e contrastare la direttiva Bolkestein sono assolutamente vani. Nello stesso comune, tra l’altro, anche l’amministrazione locale latita con erogazione di acqua dichiarata non potabile e, ulteriore beffa, con tariffe esorbitanti. La rinascita economica passa anche, e soprattutto, attraverso il ripristino della legalità e garantendo i servizi minimi essenziali”.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Primo del tricolore” di Reggio Emilia a giornalista di Soverato

manfredi

Catanzaro, Riccio: “Assessore Santacroce inadeguato”

manfredi

Mare sporco a Sellia Marina segnalato da bagnanti. Altri ancora: è pulito (FOTO E VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content