Calabria7

Morte Antonio Davoli, cordoglio di Tallini

“Ho appreso con grande dolore la notizia della scomparsa di Tonino Davoli a cui ero fortemente legato da un rapporto di amicizia personale e collaborazione politica di lunga data”.

Sono le parole di cordoglio espresse dal coordinatore provinciale di Forza Italia Catanzaro e consigliere regionale, Domenico Tallini.

“Insieme a lui e con Ernesto Gigliotti, Tonino Talarico, Nando Squillace e Aristide Anfosso condividemmo l’esperienza tra i bandi del Consiglio comunale, all’interno del gruppo del Polo civico. Un autentico movimento politico che guidò la maggioranza di quella meravigliosa esperienza vissuta nel 1994 all’indomani dell’elezione del sindaco Benito Gualtieri e che finì dopo soli due anni per la dolorosa scomparsa del primo cittadino.

Davoli proveniva dal mondo democristiano, insieme ad Ernesto Gigliotti, io invece da quello della destra missina, altri ancora come Anfosso dalla sinistra. Dall’unione delle nostre diverse anime politiche nacque un gruppo capace di mettere insieme tutte le identità a sostegno di Benito Gualtieri che vinse le prime elezioni dopo la riforma del 1993 che introdusse l’elezione diretta del sindaco.

Un percorso condiviso con l’amico Davoli e gli altri colleghi consiglieri – a cui si affiancarono i due assessori Peppino Mazzullo e Michele Lanzo – che, seppur per un breve lasso di tempo, aprì la strada verso il rilancio e la trasformazione di Catanzaro città Capoluogo su cui si mosse subito dopo il sindaco Abramo. In un giorno di così forte dolore, è giusto ricordare che Totò Davoli fu uno dei protagonisti di quella meravigliosa stagione politica e amministrativa.

Attivo e presente in ogni fase di quella esperienza, – conclude Tallini – grazie alle sue grandi doti di mediatore, Totò metteva davanti a tutto i valori dell’amicizia e della stima che hanno caratterizzato il nostro rapporto fino all’ultimo giorno vissuto insieme. Con la sua scomparsa se ne va un pezzo di storia politica catanzarese a cui la città resterà sempre legata”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Celia: “Osiamo di più per il bene di Catanzaro”

manfredi

Lamezia, raccolta rifiuti a rilento: ora si punta sulla differenziata

nico de luca

Coronavirus, nuovo caso positivo in un istituto scolastico di Montepaone

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content