Calabria7

Natale: un Comune calabrese ha fatto un albero con 4mila bottiglie di plastica

Oltre 4mila bottiglie per dar vita a un albero di Natale molto particolare, nato dall’idea del riciclo creativo.

Come avviene in molte città d’Europa, quest’anno anche ad Aiello Calabro, in piazza Municipio, è stato realizzato un albero di oltre sette metri di altezza, illuminato all’interno in modo da creare un meraviglioso gioco di luci. Il progetto, pensato e realizzato dalla Proloco di Aiello Calabro, ha coinvolto tutta la cittadinanza, grandi e piccoli per dare un tocco “eco” a questo Natale e sensibilizzare tutti verso il riciclo e la preservazione dell’ambiente.

“Il progetto “Riciclando, Addobbando, Illuminando” è partito alla fine del mese di ottobre – ha affermato Marco Cino, presidente della Proloco di Aiello Calabro – con l’idea di dare al Natale un significato anche etico, puntando al riciclo delle bottiglie di plastica che sono una delle principali fonti di inquinamento dell’ambiente. Siamo più che soddisfatti del risultato che ottenuto. Inoltre, con le numerose bottiglie di plastica recuperate sono stati preparati, utilizzando la parte finale delle bottiglie, dei petali di fiori che andranno a completale le luminarie del centro storico di Aiello Calabro.

Abbiamo dimostrato che con un po’ di fantasia si può dare nuova vita ai materiali. E lo si può fare stando insieme, collaborando e insegnando così ai ragazzi l’arte del riciclo. L’intera comunità ha contribuito alla realizzazione di questo progetto e spero che il prossimo anno tutto il paese possa essere decorato grazie al riciclo creativo”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Giustizia, giudice Macrì nuovo presidente Sezione Tribunale Vibo

Matteo Brancati

Coronavirus, il comune di Campana sarà zona rossa

Damiana Riverso

Danni maltempo, Rossi: «Si pianifichi anziché gestire l’emergenza»

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content