‘Ndrangheta a Bergamo, 13 arresti per estorsioni e riciclaggio di denaro

I carabinieri del Comando provinciale di Bergamo hanno dato esecuzione, questa mattina, ad una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Brescia, su richiesta della locale direzione distrettuale antimafia. Numerosi gli immobili sequestrati, mentre sono 13 le persone arrestate, legate ad un sodalizio ‘ndranghetistico ed accusate a vario titolo di estorsione, usura, detenzione illegale di armi da fuoco, riciclaggio ed autoriciclaggio di denaro e bancarotta fraudolenta.