Calabria7

‘Ndrangheta al Nord, confiscata villa dove vivono i parenti di un affiliato al clan

La polizia della Questura di Torino e i carabinieri sono impegnati dalle prime ore di questa mattina nello sgombero e nella confisca di una villa a Prascorsaro (Torino), nel Canavese, di proprietà di Domenico Racco, condannato per ‘ndrangheta nel processo “Minotauro”. Nell’immobile vivono, nonostante il provvedimento di confisca già disposto, i parenti di Racco. Si tratta del sesto immobile sottratto alla criminalità organizzata quest’anno in Piemonte.

© Riproduzione riservata.
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content