Calabria7

‘Ndrangheta, arrestato a Torino il fiancheggiatore del boss Vittorio Raso

La Squadra mobile di Torino ha arrestato Alessandro Stano, 42 anni, ritenuto uno dei principali fiancheggiatori di Vittorio Raso, boss della ‘ndrangheta calabrese radicata a Torino, arrestato il 10 ottobre scorso a Barcellona, ma liberato per errore dopo tre giorni e datosi latitante. Stano, dipendente di un noto bar ubicato nel centro commerciale “Settimo Cielo” di Settimo Torinese e amico di lunga data di Raso, oltre a condurre a Torino un fiorente traffico di sostanze stupefacenti che acquistava dal boss, ha favorito la latitanza di Raso in Spagna, consentendogli addirittura di assumere la sua identità. All’atto dell’arresto la polizia spagnola aveva, infatti, trovato nella disponibilità di Raso la carta d’identità di Stano, inviata dall’amico al latitante e sulla quale quest’ultimo aveva apposto la propria fotografia.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Emergenza migranti, Salvini: “Crotone assediata, Governo incapace”

Maurizio Santoro

Percettori del reddito di cittadinanza sorpresi a lavorare nel Crotonese

Antonio Battaglia

Pd, la federazione di Crotone si schiera con Oliverio

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content