Calabria7

‘Ndrangheta, Bombardieri: società civile non può girarsi dall’altra parte

Serve l’aiuto della società civile per battere la ‘ndrangheta. Lo ha affermato nel corso di un’intervista rilasciata all’Avvenire, il capo della Procura della Repubblica di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri.

“La società civile non può girarsi dall’altra parte. Una lotta che coinvolge tutti e i cittadini non possono delegare il contrasto soltanto alle forze di polizia. Si devono investire più risorse sul territorio – ha aggiunto Bombardieri – e lo Stato deve coinvolgere maggiormente i cittadini. Il rischio è sprecare questa grande occasione, e che gli spazi lasciati vuoti siano occupati da nuove leve delle criminalità”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“A microfono aperto…” Vigilfuoco, domani online Silipo (Usb): Si sono dimenticati di noi

Danilo Colacino

Roccella, delegazione australiana in visita dal 6 al 10 ottobre

Matteo Brancati

Deferito 73enne, deteneva illegalmente esemplari di ghiro

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content