Calabria7

‘Ndrangheta, Gratteri: “I leader politici devono fare la vita dei monaci” (VIDEO)

gratteri

“I leader devono fare la vita dei monaci buddisti. Fino a quando fanno politica non possono vivere come gli altri, quando mangiano devono stare attenti a non fare molliche. E quindi non diamo alibi a nessuno. In questo modo se il politico fa solo politica, anche il magistrato più politicizzato del mondo non troverà nessun tipo di reato”. Queste le parole del procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, a capo della Direzione distrettuale antimafia, intervenuto ieri sera nel corso della trasmissione “Martedì” su La7. 

“L’invidia – ha concluso Gratteri riferendosi ai magistrati – è una brutta bestia. Io ho umili origini. Ho molti nemici nella ‘ndrangheta e nella massoneria ma anche tra i miei colleghi”.

Gratteri: “La ‘ndrangheta è sempre più infiltrata nella pubblica amministrazione”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

L’editoriale, Regionali: dopo le liste ecco la campagna per le elezioni più gattopardesche della storia

Danilo Colacino

Il governo studia un nuovo Dpcm e il Cts consiglia: “Lockdown provinciali”

Mimmo Famularo

Pd, Cuda: “Orgogliosi di Anna Pittelli”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content