‘Ndrangheta/Operazione “Lea”, beni per 10 mln confiscati nel Crotonese

reddito di cittadinanza italia

Un patrimonio di oltre 10 milioni di euro è  stato confiscato dagli uomini del gruppo della Guardia di Finanza di Crotone. Destinatario della misura è Natale Garofalo, imprenditore ritenuto in affari con la ‘ndrangheta crotonese.

L’operazione eseguita dalla Guardia di Finanza crotonese, prende il nome di “Lea” , in ricordo di Lea Garofalo, testimone di giustizia, uccisa dalla ‘ndrangheta, nel 2009. Le Fiamme Gialle del Gruppo, dirette dal colonnello Emilio fiora, hanno dato esecuzione alla misura di prevenzione patrimoniale, emessa con Decreto del Tribunale Ordinario di Catanzaro, Sezione Seconda Penale – Misure di Prevenzione, a firma del Presidente, Giuseppe Valea e del giudice estensore, Michele Cappai.

L’operazione eseguita dalla Guardia di Finanza crotonese, prende il nome di “Lea” , in ricordo di Lea Garofalo, testimone di giustizia, uccisa dalla ‘ndrangheta, nel 2009. Le Fiamme Gialle del Gruppo, dirette dal colonnello Emilio fiora, hanno dato esecuzione alla misura di prevenzione patrimoniale, emessa con Decreto del Tribunale Ordinario di Catanzaro, Sezione Seconda Penale – Misure di Prevenzione, a firma del Presidente, Giuseppe Valea e del giudice estensore, Michele Cappai.

I finanzieri del gruppo, agli ordini del capitano Michele Filomena, hanno svolto indagini di polizia economico-finanziaria attraverso accertamenti bancari, approfondimenti di operazioni sospette, ed un capillare controllo economico del territorio mediante pedinamenti, osservazioni e l’incrocio delle informazioni acquisite con i dati rilevati dalle banche dati in uso al Corpo della Guardia di Finanza. Nello specifico, l’esecuzione del provvedimento, da parte delle fiamme gialle pitagoriche, ha portato alla confisca di quattro aziende, operanti nel settore edile, ubicate a Petilia Policastro e Crotone, di un immobile sito in provincia di Milano, sede amministrativa di un’attività economica sottoposta al provvedimento di confisca, nonche’ di rapporti bancari, cassette di sicurezza, titoli, libretti di risparmio, buoni fruttiferi intestati a Natale Garofalo ed alla moglie di quest’ultimo, Maria Cardamone.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
“L’impegno di spesa è di oltre 2 milioni di euro. Nessuna delle procedure è stata avviata per come previsto dal cronoprogramma”
Il tribunale reggino ha confermato, un anno fa, l'ergastolo per Graviano e Filippone, accusati della morte dei carabinieri Antonino Fava e Vincenzo Garofalo nel 1994
All’esito delle attività sono stati controllati 450 veicoli pesanti e 30 autobus, e per 167 sono scattate le sanzioni
Attilio Nostro, vescovo della Diocesi di Mileto-Nicotera Tropea, ha trovato un bossolo di pistola nella cassette delle lettere
Per i comuni con meno di 15 mila abitanti. Da oggi, 16 milioni di italiani potranno chiedere il rilascio del documento all’ufficio postale
La versione concordata da riferire ai carabinieri, la telecamera che inchioda i responsabili e la polizza fatta lievitare prima dell'incendio
Appuntamento storico con il premio Oscar 2001 in uno show di livello internazionale che inaugurerà la programmazione estiva del Tirreno Festival
Non è la prima volta che violenze, bullismo e intemperanze verbali vedono protagonisti gruppi di studenti a bordo delle corriere del servizio pubblico
Il master, destinato agli operatori del settore della Fisioterapia, consentirà ai partecipanti di accrescere le proprie competenze sulla cura degli atleti feriti
Il consigliere regionale Pd sarà presente alla manifestazione a Cessaniti, contro la violenza e le minacce alla chiesa nel Vibonese
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved