‘Ndrangheta, sequestrato un panificio nel Reggino

I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione alla misura di prevenzione patrimoniale del sequestro, finalizzato alla confisca, dei beni di Filippo Giordano, 48enne di Reggio Calabria, frazione di Rosalì, pregiudicato ritenuto vicino alla cosca “Chiricò” di Gallico.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Reggio Calabria.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Reggio Calabria.

Lo stesso discende dalla misura cautelare personale adottata nei confronti dell’uomo lo scorso 10 novembre 2017, quando è stato arrestato nell’ambito dell’indagine che ha permesso di scoprire i mandanti e gli esecutori dell’omicidio di Giuseppe Canale, avvenuto a Gallico il 12 agosto 2011.

Le indagini del Nucleo Investigativo reggino, sulle quali il provvedimento si fonda, hanno permesso di accertare accumulazioni patrimoniali illecite per un valore di circa 650 mila euro.

Nella circostanza sono stati sottoposti a sequestro un’impresa di produzione di pane e svariati rapporti bancari e polizze assicurative.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
“Oggi scioperano i metalmeccanici e gli edili, ma la sicurezza riguarda tutto il mondo del lavoro sempre più precario e senza diritti”
Si riprende una tradizione interrotta a causa della pandemia, con la premiazione organizzata dal Comitato regionale Calabro della FITP
Il Tribunale di Catanzaro accoglie il ricorso della difesa e alleggerisce la misura cautelare a carico di uno degli indagati
Di Graziella Viscomi, sostituto procuratore della Procura di Catanzaro e membro del coordinamento nazionale di Area democratica per la giustizia
Uno sportello informazioni di Confediliza Calabria aiuterà i condòmini, gli altri proprietari di casa e gli amministratori di condominio
Con il pretesto di fare il solletico alla bambina, il 35enne avrebbe utilizzato i suoi piedi per provare piacere sessuale
La Corte d'appello di Catanzaro cancella l'aggravante mafiosa e assolve i due imputati condannati in primo grado e accusati anche di turbativa d'asta
Il rapporto di Antigone sulla giustizia minorile: “Sono oltre dieci anni che non si raggiungeva una simile cifra. Gli ingressi sono in netto aumento”
I passaggi di proprietà al netto delle minivolture hanno avuto un aumento del +2,4% rispetto al 2022. Il modello più ambito è la Fiat Panda
il retroscena
Gli ultimi autogol del sindaco hanno messo in discussione la ricandidatura. Adesso è considerata divisiva e perdente. Gli scenari dietro le quinte
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved