Calabria7

Nessun obbligo di vaccinazione antinfluenzale in Calabria, Codici: “Il Lazio prenda esempio”

tar calabria

“Ristabilita la libertà di scelta da parte dei cittadini”. È quanto afferma il segretario nazionale di Codici, Ivano Giacomelli, sullo stop del Tar all’ordinanza della Regione Calabria sull’obbligo del vaccino antinfluenzale per over 65 e personale sanitario. “Non è possibile imporre decisioni del genere – continua  soprattutto se poi parliamo di un vaccino che non protegge da tutti i ceppi circolanti, non ha valenza a livello di immunità di gregge, in quanto si considera quella regionale quando quella che conta è quella nazionale, ed infine risulta efficace soltanto in una quota che varia tra 70% e 85% dei vaccinati”.

“Bene per la decisione del Tar – conclude  che rappresenta un precedente di cui il Tribunale amministrativo regionale del Lazio dovrà tenere conto per quanto riguarda l’analoga ordinanza varata dalla Pisana”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Aria di Natale al convitto “Galluppi” con gli zampognari

manfredi

Caccia, muore sparato da compagno

Mirko

Noto depone maglietta US Catanzaro sulla bara di mister Leotta

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content