Calabria7

Nipote uccide a pugni la nonna, chiedeva soldi

nonna uccida a pugni

Bloccato da automobilisti e da un carabiniere fuori servizio, il giovane è stato interrogato a lungo durante la notte e si è avvalso della facoltà di non rispondere. E’ in stato di arresto per omicidio volontario.

Aggressione mortale ieri sera. Un giovane di 22 anni ha ucciso sua nonna, 71 anni, massacrandola a pugni mentre era alla guida dell’auto, dal sedile passeggero. L’omicidio sarebbe avvenuto, secondo le prime ipotesi, per questioni di soldi. Lo riporta la stampa locale. Bloccato da automobilisti e da un carabiniere fuori servizio, il giovane è stato interrogato a lungo durante la notte e si è avvalso della facoltà di non rispondere. E’ in stato di arresto per omicidio volontario.  Da quanto emerso il giovane, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, in passato avrebbe avuto discussioni in famiglia per questioni di droga e soldi. Elementi che potrebbero avere avuto un ruolo nell’alterco di ieri ma sui quali al momento non ci sono conferme ufficiali. La Polizia di Ferrara procede.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Azzolina: “La scuola è il posto più sicuro, già inviate 94 milioni di mascherine”

Antonio Battaglia

Assolda piromani per bruciare negozio concorrente durante lockdown

Andrea Marino

Coronavirus in Italia, 13.114 nuovi casi e 246 morti

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content