Calabria7

No strisce a led al cimitero di Catanzaro Lido: si rischia taglio luci senza preavviso

Brutta sorpresa e senza preavviso, evitata grazie alla presenza di un conoscente. E’ quanto accaduto al cimitero di Catanzaro, nel quartiere Lido, dove alcuni parenti di un defunto sono stati allertati e fatti recare presso la lapide del loro congiunto affinché si evitasse il taglio della stessa e dei fili, in quanto non possono essere installate lampade led con luci a strisce, che invece vengono montate sulle nuove installazioni.

“Nessuno ci ha avvisato”, racconta un parente del defunto a Calabria 7. “Stavano tagliando lapide e fili senza preavviso, solo in base ad un foglio affisso (in foto).  Pensassero piuttosto al degrado del cimitero (foto in basso), che non viene curato e si lascia abbandonato a se stesso. La priorità sono le lampade a led”.

a.m.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Triffiletti è il nuovo capogruppo Udc nel consiglio comunale di Catanzaro

Damiana Riverso

Elisoccorso Cosenza, servizio nuovamente disponibile e operativo

Mirko

Coronavirus, docente catanzarese su FB: ‘Ndrangheta applichi quarantena a chi rientra

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content