Nomine Amc: “No dubbi su integrità Colace, tanti su ingerenza Abramo”

“Nessun dubbio sull’integrità morale del dottor Rosario Colace, tantissimi dubbi, anche pesanti, sull’ingerenza che il sindaco Sergio Abramo ha sempre esercitato sulle società partecipate del Comune , da lui evidentemente ritenute un “ramo d’azienda personale”.

Lo scrive in una nota il consigliere comunale di Fare per Catanzaro, Sergio Costanzo, commentando la notizia del rinvio a giudizio di Colace su nomine sospette all’Amc (leggi notizia di Calabria 7).

Lo scrive in una nota il consigliere comunale di Fare per Catanzaro, Sergio Costanzo, commentando la notizia del rinvio a giudizio di Colace su nomine sospette all’Amc (leggi notizia di Calabria 7).

“Se dovessero essere confermate le ipotesi della Procura della Repubblica, – scrive Costanzo – essendo i beneficiati delle nomine facenti parte del ristretto cerchio magico del sindaco (sempre gli stessi nomi, sempre gli stessi studi professionali, sempre gli stessi rapporti personali), si potrebbe pensare che il dottor Colace, appartenente ad una delle famiglie più specchiate della città, nonché professionista esemplare, sia stato indotto in errore da chi ha sponsorizzato fortemente tali nomine.
E non è un particolare da sottovalutare il fatto che uno dei beneficiati, che noi abbiamo sempre chiamato il “manager per meriti particolari”, oggi sia – sempre su nomina diretta di Abramo – il direttore generale di quella stessa azienda. Cose che possono accadere solo a Catanzaro!
Mi auguro sinceramente che dal dibattito processuale emerga la perfetta buona fede del dottor Colace.
Sul piano politico e morale, emerge sempre di più la figura ingombrante e arrogante del sindaco Abramo che piazza fedelissime e fedelissimi nei posti-chiave, premiando soprattutto coloro che prestano attività professionale per suo conto in attività private, con una commistione di interessi che fa rabbrividire. E’ il metodo dei “nani e delle ballerine”, di cui Abramo ama circondarsi, che è stato prontamente replicato anche alla Provincia di Catanzaro.
Riflettano tutti i giovani professionisti e le giovani professioniste catanzaresi. Non avranno mai speranza di essere utilizzati nelle società partecipate o negli staff di Comune e Provincia. A meno che non accettino di diventare “nani o ballerine”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il Pontefice, rende noto la Santa Sede, ricoverato da ieri al Policlinico Gemelli ha riposato bene durante la notte e proseguono le cure programmate
Questo il bilancio di un’operazione della Dia di Catanzaro, coordinato dalla Procura Distrettuale Antimafia
Clementino della Piana sarà il liquore presentato in prima assoluta in Italia, insieme alle altre specialità Caffo e ai nuovissimi cocktail pronti per conquistare l’ora dell’aperitivo
Questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid comunicati dale Asp della Regione
Il nuovo convoglio ferroviario rappresenta un salto generazionale, perché può viaggiare con motori diesel su linee non elettrificate
L’ultima settimana di marzo sta regalando tante soddisfazioni agli appassionati dei Gratta e Vinci, distribuendo diverse vincite da Nord a Sud
Dopo nove consecutivi al Teatro Comunale, nel centro del centro storico, Enzo e Ivan Colacino saranno di nuovo in scena per due date “pasquali”
Il sequestro è stato eseguito su immobili, terreni, un’attività commerciale nel settore della somministrazione di alimenti e bevande e tutti i rapporti bancari intestati o riconducibili agli indagati
Il piccolo dovrebbe sottoporsi a un percorso di fisioterapia intensivo in Spagna. "Essendo completamente a pagamento - affermano i genitori - è difficile sostenerlo"
La donna, raggiunta dai familiari dopo circa due ore, si è riservata il diritto di querelare l'autista del pullman
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved