Calabria7

Non c’è pace per l’Atmosfera di Catanzaro: discoteca chiusa fino a data da destinarsi

Non c’è pace per l’Atmosfera, una delle più importanti discoteche del Sud Italia. Prima il Covid, poi la sparatoria con il ferimento di un buttafuori e adesso un’altra chiusura. I poliziotti hanno infatti notificato al titolare un provvedimento di sospensione delle attività danzanti per la durata di 20 giorni, emesso dal questore di Catanzaro. La discoteca, infatti, era salita agli onori della cronaca per la sparatoria avvenuta all’interno del locale nella notte tra sabato 12 e domenica 13 marzo (LEGGI QUI). Il provvedimento, secondo quanto comunicato dalla Questura, “si è reso necessario al fine di evitare che, nell’immediato, analoghi episodi possano ripetersi”.

Tra le 100 eccellenze italiane

L’Atmosfera è tuttavia da considerarsi una delle eccellenze di Catanzaro. Proprio qualche mese fa è stata premiata nella sala del Campidoglio a Roma durante la settima edizione del premio organizzato dall’associazione Liber in quanto considerata una delle “100 eccellenze italiane” (LEGGI QUI).

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Soverato celebra la giornata dell’autismo, Alecci: “Per nuovi traguardi serve l’impegno di tutti”

Antonio Battaglia

Coronavirus, vendeva merce per strada: una denuncia a Isola Capo Rizzuto

Mirko

Il Coronavirus spaventa la Calabria, ricoveri e terapie intensive in forte aumento

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content