Calabria7

Non possono portare il cane sull’aereo e lo abbandonano nel parcheggio

Due cittadini statunitensi sono stati denunciati per abbandono di animale (cane ndr) dalla Polizia di Frontiera dell’aeroporto Marconi di Bologna.

La coppia aveva tentato di imbarcare una cagnolina di pochi mesi, razza Jack Russell, sul loro volo diretto a Mosca. Non avendo però la necessaria documentazione sanitaria per la cucciola, l’imbarco è stato rifiutato dal personale aeroportuale. I due hanno così deciso di abbandonare il cagnolino, chiuso in un trasportino, tra le auto del parcheggio dell’aeroporto.

L’animale è stato notato da alcuni addetti aeroportuali e recuperato dai poliziotti, che poco dopo hanno rintracciato la coppia mentre stava per salire sul volo. Il cucciolo, privo di microchip, è stato affidato al canile comunale.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dopo 25 anni torna libero Giovanni Brusca, fedelissimo di Totò Riina

Damiana Riverso

Donna uccisa a coltellate nella sua abitazione, fermato il marito

Matteo Brancati

Coronavirus, ispezioni dei Nas in ristoranti e bar: pioggia di multe

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content