Calabria7

Notte intensa per la Volante, un arresto e quattro denunce a Catanzaro

Un arresto e quattro persone deferite all’autorità giudiziaria. È l’esito del lavoro svolto nella notte dalle Squadre Volanti della questura di Catanzaro.

M. V., catanzarese di 30anni, nonostante gli arresti domiciliari, è stato sorpreso in piena notte fuori dalla sua abitazione di viale Isonzo, senza alcun valido motivo. Fermato, è stato poi portato nella camera di sicurezza della questura in attesa dell’udienza per direttissima. 

Altre due persone, una donna, D. V. di 42 anni, e un giovane, C. D. P. di 25 anni, entrambi catanzaresi, anche loro agli arresti domiciliari, sono state deferite per il reato di evasione, in quanto non presenti in casa durante un controllo.

Un 38enne, A. B. di Petronà, è stato bloccato dai poliziotti dopo che, all’intimazione dell’Alt in un controllo stradale, ha tentato la fuga alla guida della propria auto. Durante il breve inseguimento, gli agenti lo hanno visto lanciare qualcosa dal finestrino per poi scoprire trattarsi di 2,26 grammi di cocaina e 2,38 grammi di eroina. È stato così denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Infine, un 45enne di Girifalco, A. P., identificato durante un controllo su strada in via Teano, è stato denunciato per il reato di inosservanza della misura del Foglio di via obbligatorio, disposto con provvedimento del Questore del 2018, che disponeva il divieto di far ritorno nel comune di Catanzaro fino a febbraio del 2021. 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Tre grandi eventi al Palagallo di Catanzaro

manfredi

Coronavirus, reparto saturo all’ospedale di Catanzaro. Degenti trasferiti in altre unità

Mimmo Famularo

Auto in fiamme a Corigliano Rossano, proprietario ricoverato dopo un pestaggio

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content