Novellame in un furgone frigo pronto a partire per la Sicilia, sequestrati 500 chili

Oltre 500 chili di novellame nascosti in un furgone pronto ad imbarcarsi per la Sicilia sono stati stati sequestrati dalla Guardia costiera

Oltre 500 chilogrammi di novellame di sarda nascosti in un furgone frigo pronto ad imbarcarsi per la Sicilia, sono stati stati sequestrati dalla Guardia costiera di Reggio e Villa San Giovanni. Ulteriori 360 chili di prodotto la cui cattura è vietata dalla normativa nazionale e comunitaria sono stati trovati e sequestrati sempre dalla Guardia costiera in collaborazione con il nucleo radiomobile dei carabinieri all’interno di una vettura monovolume intercettata nel territorio del Comune di Scilla.

Elevate sanzioni

Elevate sanzioni

Ai conducenti dei mezzi sono state elevate delle sanzioni amministrative pecuniarie pari a 25 mila euro euro cadauno. Le attività di controllo, ad opera dei nuclei ispettivi della Capitaneria di porto Guardia Costiera reggina proseguiranno senza sosta anche nei prossimi giorni attraverso il monitoraggio delle varie fasi della filiera della pesca: dalla cattura del prodotto ittico sino al suo trasporto e alla commercializzazione.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I raggi ultravioletti incidono nelle strutture cellulari della pelle. Tra aprile e ottobre bisognerebbe applicare la protezione solare
L'intervento dei carabinieri della Stazione di Vibo Marina è stato immediato. Il gip ha convalidato l'arresto e disposto i domiciliari
I messaggi pesanti inviati su Instagram: ""Sta pelata. Lo sai che le persone sono tue amiche solo per il cancro”
Si giocherà stasera il primo turno dei playoff. Gara secca e senza ulteriori appelli. Alle Aquile basta un pari per la semifinale
Migliaia di persone in piazza con l'obiettivo è di bloccare il progetto fortemente sponsorizzato dalla Lega e dal governo di centrodestra
Mamma di una bambina, racconta di essere stata licenziata nel 2022 per "riduzione del personale". Il tribunale le ha dato ragione, ma i soldi non sono ancora arrivati
I consiglieri comunali d Giuseppe Dell'Aquila e Antonio Pace chiedono al sindaco Sergio Ferrari di precisare aspetti fondamentali
Il sindaco Pellegrino: "Un atto gravissimo che colpisce un professionista e un amministratore integerrimo"
Inutili i soccorsi dell’equipe sanitaria, intervenuta con l'elisoccorso. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Il cane è stato sequestrato
"Non ha trovato la forza né il coraggio di spiegare che produrrà un divario enorme tra Nord e Sud, a livello economico, di servizi e diritti"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved