Nuova Ss106, aggiudicata gara d’appalto per il primo lotto Crotone-Catanzaro

L’importo offerto e aggiudicato servirà a realizzare il tratto compreso tra il bivio di Passovecchio e lo svincolo per Papanice
statale 106

Aggiudicata la gara per l’appalto integrato del Primo lotto della Crotone-Catanzaro. Sarà la società consortile per azioni RTI Consorzio Stabile Medil a realizzare questa prima parte di lavori che rappresenta, di fatto, il progetto bandiera del nuovo ed epocale processo di ammodernamento della Statale 106 nel tratto calabro. L’importo offerto e aggiudicato equivale a 220.386.810,74 di Euro ai quali si aggiungeranno ai 9.162.523,45 Euro per gli oneri relativi alla sicurezza e serviranno a realizzare il tratto compreso tra il bivio di Passovecchio (dove termina il tratto a 4 corsie nel territorio di Crotone) e lo svincolo per Papanice sulla Provinciale 252.

In totale 15km degli oltre 50 previsti per completare la strada fino a Simeri Crichi, nel catanzarese, in ricongiungimento all’altro tratto a 4 corsie che procede verso Catanzaro-Lamezia Terme (a ovest) e Soverato (a sud). La società che si è aggiudicata i lavori, prima di iniziare la cantierizzazione, dovrà provvedere alla stesura del progetto definitivo e a compiere l’iter ministeriale per la Valutazione di Impatto Ambientale.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Lo ha rilevato Assoutenti, che ha analizzato gli ultimi prezzi al pubblico comunicati dai gestori al Mimit e pubblicati sul sito del ministero
Gli atenei pubblici e il presidente della Regione insieme per offrire formazione di avanguardia e qualità, diritto allo studio a tutti, con i vantaggi economici non previsti dalle costose università private
L’ente bilaterale del turismo è un’associazione no profit che eroga servizi ai lavoratori e alle imprese aderenti allo stesso
Una circolare del ministero della Salute ha sollevato il problema rispetto a questa sostanza
Appuntamenti in favore delle famiglie e soprattutto dei più piccoli per trascorrere in serenità il fine settimana
Per lui non c'è stato nulla da fare. La Procura ha aperto un'inchiesta per ricostruire quanto accaduto
Nove tifosi della squadra rossoblù colpiti da Daspo, nei confronti di due indagati si ipotizza anche la rissa
Resta un disperso. Tre i feriti, due gravi, ma non in pericolo di vita
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved