Calabria7

Nuova virata di Italia Viva: i renziani ora si avvicinano ad Amalia Bruni

Tre indizi, si dice, fanno una prova. E tutto al momento lascia pensare che Italia Viva, dopo la candidatura (ritirata) del senatore Ernesto Magorno alla Presidenza, all’esito dei “confronti esplorativi” in corso con gli aspiranti governatori, possa scegliere di appoggiare Amalia Bruni, magari con una lista propria.

“Ne arriveranno altri…”

Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma il primo indizio è arrivato ieri in giornata con una dichiarazione della stessa candidata del centrosinistra che ha lasciato intendere un imminente, possibile allargamento della sua coalizione. La stessa neuroscienziata durante il congresso di “Tesoro Calabria” (il movimento guidato da Carlo Tansi), dopo aver elencato le varie sigle che la sostengono ha aggiunto: “Ne arriveranno altri… stiamo preparando un cartellone pieno di simboli”.

La diatriba interna

Dall’interno della coalizione Pd-M5S non mancano le solite fonti che a loro volta fanno sapere come il dialogo tra Bruni e i renziani sia in fase avanzata ma, per concretizzarsi, ci sia ancora bisogno di superare qualche resistenza interna a Italia Viva da parte di chi ancora guarda con favore a Roberto Occhiuto. Da questo punto di vista le posizioni all’interno di Iv sono tutt’altro che definite perché pare che diversi aspiranti consiglieri regionali siano decisi a candidarsi con il centrodestra e non vedano affatto di buon occhio la possibile svolta a sinistra.

Il “tavolo” del centrosinistra

Il terzo indizio lo fornisce la senatrice Silvia Vono, che per Iv è referente dei rapporti con le altre forze politiche in vista delle Regionali: “La Calabria – scrive stamattina la parlamentare su Facebook dopo le dichiarazioni di ieri – deve avere un’opportunità ma il centrosinistra dev’essere coeso nell’unico intento di una programmazione seria per la nostra regione nell’interesse di tutti i calabresi. Auspico la convocazione di un tavolo con i leader del csx per convergere su posizioni determinate e univoche”.

A breve la scelta

Bruni sostiene di avere “già 7 liste chiuse” e fa trapelare che quella di Italia Viva possa essere l’ottava. Vono fa esplicito riferimento al centrosinistra pur auspicando coesione e invitando i “leader” di quest’area a sedersi e parlarsi. La prova c’è, a breve si saprà se sia concreta o se i renziani di Calabria possano ancora riservare “sorprese”.

s. p.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Crotone, Gabrielli inaugura piazza in ricordo di Calabresi (SERVIZIO TV)

manfredi

Consiglio regionale approva odg Fratelli d’Italia: “Cabina di regia regionale per investimenti del Pnrr”

Mirko

Comune Frascineto, varata la nuova Giunta

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content