Calabria7

Nuovi mercati e Expo 2021, la Camera di Commercio di Catanzaro ospiterà cinque ambasciatori stranieri

Catanzaro e la sua provincia ospiteranno, tra il 9 e l’11 luglio prossimi, un evento internazionale promosso e organizzato dalla Camera di Commercio del capoluogo di regione al quale prenderanno parte cinque tra Ambasciatori e delegati economici di alcuni tra i più importanti Paesi partner economici e commerciali attuali e di prospettiva per l’Italia.

Gli appuntamenti

Teatro principale dell’evento sarà la città di Soverato che ospiterà, il 10 luglio, il convegno dal titolo “Il Sud: risvolti economici e socio-culturali in prospettiva Expo 2021” (ore 18:30, Teatro Comunale) a cui prenderanno parte S.E. Mammad Ahmadzada, Ambasciatore dell’Azerbaigian, Chon Kim, Consigliere per gli Affari Politici della Repubblica Popolare Democratica di Corea, S.E. Ahmid Bayat, Ambasciatore della Repubblica Islamica dell’Iran, Giancarlo Nucci, Assistente ufficio economico dell’Ambasciata del Messico, Mauro Marzocchi, segretario generale della Camera di Commercio italiana negli Emirati Arabi Uniti e Sebastiano Caffo, Ceo del Gruppo Caffo 1915. Ad introdurre l’iniziativa, il Commissario straordinario della Camera di Commercio di Catanzaro Daniele Rossi, il sindaco e il presidente del Consiglio comunale di Soverato Ernesto Alecci e Emanuele Amoruso, l’assessore regionale allo Sviluppo economico e Turismo Fausto Orsomarso e il presidente f.f. della Giunta regionale Antonino Spirlì. Concluderà i lavori la sottosegretaria di Stato per la Coesione territoriale e per il Sud, Dalila Nesci. All’appuntamento sono stati invitati tutti i parlamentari eletti in Calabria, i Consiglieri regionali e i componenti della Giunta regionale. L’incontro sarà preceduto, nella mattinata, da un breve tour del centro di Catanzaro e del Parco della Biodiversità Mediterranea, inframezzato da un appuntamento istituzionale presso la Camera di Commercio dove Ambasciatori e delegati avranno modo di incontrare i rappresentati delle categorie produttive locali e la stampa.

Occasione di confronto

«La provincia di Catanzaro è strategicamente posizionata nel cuore del Mediterraneo, nel punto più stretto d’Italia tra i due mari – ha detto Daniele Rossi -. Questa peculiarità, assieme alle caratteristiche del tessuto produttivo e quindi delle produzioni, è importante nella costruzione dell’export locale e della definizione della nostra regione quale potenziale hub di interscambio commerciale soprattutto con Medio-Oriente e Asia. Con Ambasciatori e delegati dei Paesi invitati all’evento parleremo di questi argomenti, di turismo e di altre opportunità che nasceranno sulla scorta dell’esperienza del prossimo Expo a Dubai. Ho voluto fortemente creare un’occasione di confronto come questa che mettesse assieme le istituzioni locali, la politica calabrese e nazionale, il mondo delle imprese e i rappresentanti politici di alcuni Paesi che possono essere di particolare interesse per il nostro contesto economico. C’è bisogno di ampliare i confini del mercato di riferimento per le aziende locali e far sì che queste possano operare guardando ad opportunità nuove e finora poco esplorate, ma che per natura possono essere affini all’attuale offerta produttiva della nostra provincia e ovviamente di tutta la Calabria. Arrivare per primi su certi mercati può rappresentare una grande opportunità e proprio l’Expo può servire da piattaforma per l’avvio di nuovi rapporti».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

International Nash Day, la giornata mondiale dedicata alle malattie del fegato

Mirko

Il cuore degli Ultras del Catanzaro: uova di Pasqua e sciarpe in pediatria

manfredi

Pd Catanzaro: parte campagna tesseramento straordinaria

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content