Calabria7

Nuovo Dpcm, Conte: “Indennizzi con bonifico su conto corrente per penalizzati”

“L’analisi della curva epidemiologica è in rapida crescita. L’indice Rt ha raggiunto la soglia preoccupante dell’1,5. Abbiamo sfiorato i 20mila contagi in 24 ore ed è sempre più difficile il contac tracing. Quello che vogliamo è tenere sotto controllo la curva, senza rimanerne sopraffatti. Vogliamo garantire la sicurezza di tutti, tutelare la salute preservando anche l’economia. Non possiamo scegliere una o l’altra”. Queste le parole del premier Giuseppe Conte agli italiani, dopo l’entrata in vigore del nuovo dpcm che inasprisce ancora di più le restrizioni per cercare di contenere l’epidemia di Coronavirus nella sua seconda ondata.

Pronti nuovi aiuti

“La mia vicinanza  – ha detto Conte – va alle persone che sono state più colpite da questa pandemia.Parlo del mondo della cultura, degli artigiani, dei ristoratori. Non mi piace fare promesse ma prendo impegni. Sono già pronte nuovi indennizzi che verranno direttamente erogati sui conti correnti. Chi, per queste nuove restrizioni sarà costretto a fermarsi avrà un sostegno economico. Verrà anche cancellata la seconda rata dell’Imu.

Italia paese coeso

“L’Italia ha già dimostrato di essere un paese unito. Se rispettiamo le regole in questo mese di novembre spero che potremmo passare serenamente le feste di Natale. Nel mese di dicembre speriamo di avere anche le prime dosi di vaccino.

LEGGI ANCHE: Conte ha firmato il nuovo Dpcm. Bar e ristoranti chiusi alle 18, aperti nei festivi

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Task force contro l’abusivismo nel Vibonese, Falvo: “Faremo rinascere il territorio”

Maurizio Santoro

Coronavirus, prosegue la discesa dei nuovi casi: il punto in Calabria

Mirko

Cis Intercomunale, sindaco Sellia: “Progetto per valorizzare valle del Simeri”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content