Calabria7

Nuovo Dpcm, Draghi incontra esperti e ministri. Il Cts: “Prudenza su palestre e cinema”

nuovo dpcm

Il governo accelera sul nuovo Dpcm con le norme anti-contagio da Coronavirus. Una riunione del premier Mario Draghi è in corso con i ministri sul dossier Covid alla presenza degli esperti Silvio Brusaferro, Agostino Miozzo e Franco Locatelli.

Oltre il 30% delle infezioni Covid in Italia è dovuto alla variante inglese. Il dato è stato fornito dagli esperti dell’Istituto superiore di Sanità e del Cts con il premier Mario Draghi. Secondo gli scienziati, verso la metà di marzo la variante sarà predominante in tutto il Paese. Nel corso dell’incontro, inoltre, il governo ha chiesto valutazioni sulle misure da adottare e gli esperti avrebbero ribadito i rischi legati a possibili aperture.

“Ascolteremo il Presidente. Noi diremo che serve la linea della prudenza. Questo si”. lo spiega il coordinatore del Cts, Agostino Miozzo, interpellato prima di entrare a Palazzo Chigi. Le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico non cambiano rispetto alle scorse settimane, soprattutto alla luce degli sviluppi delle nuove varianti del virus. E’ quanto si apprende da ambienti del Cts, che nei giorni scorsi aveva già messo in guardia dai rischi di ulteriori contagi che potrebbero arrivare da eventuali riaperture di impianti da sci, palestre o cinema. I tecnici sono stati ora invitati a Palazzo Chigi, in vista dei prossimi provvedimenti che saranno assunti dal Governo. Si tratta, viene spiegato, di una riunione operativa sulla situazione della pandemia. L’intenzione, secondo diverse fonti di governo, sarebbe quella di varare con largo anticipo, già nei prossimi giorni, il nuovo provvedimento destinato a rinnovare le misure anti contagio del dpcm in scadenza il 5 marzo.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Granato-D’Ippolito: “Noi candidati? Falsa notizia”

manfredi

Depuratore Catanzaro, Riccio: “Questione sia indipendente da politica”

Matteo Brancati

Coronavirus, 4 casi a Rizziconi: a contatto con positivo di Palmi

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content