Calabria7

Occhio ai bambini, conclusa la prima settimana di screening

Conclusa la prima settimana di screening, prosegue ancora oggi la campagna di prevenzione delle patologie oculari promossa dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità in collaborazione con la locale sezione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e che vede coinvolti gli istituti scolastici dello stesso territorio.
Un progetto denominato “occhio ai bambini” strutturato per garantire all’interno degli istituti di primo grado la presenza di una Unità Mobile Oftalmica e di personale medico oculista ed ortottista per sottoporre a screening i bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni.
“Intervenire in età evolutiva è fondamentale per correggere eventuali difetti che portati avanti nell’adolescenza possono poi divenire cronici e difficilmente risolvibili, ed è per questo che decidiamo di anno in anno ed ormai da anni di aderire a questo progetto con tutto l’impegno in termini di risorse umane necessario perchè il loro futuro ed il loro benessere sono nelle nostre mani” questo il monito di Luciana Loprete, Presidente dell’UICI e dell’IAPB di Catanzaro a margine della 5 giornata di prevenzione che per l’occasione si trova a Sellia Marina all’interno dell’Istituto Comprensivo di Sellia Marina e per il quale si ringrazia anche la Dirigente Scolastica Filomena Rita Folino per l’adesione.
Questa di oggi come anzidetto è la quinta di diciotto giornate previste e che ha avuto avvio nell’istituto comprensivo di Taverna con il supporto dell’AVIS provinciale e comunali che sin dal primo giorno stanno garantendo il proprio supporto all’iniziativa che tra l’altro proseguirà questa settimana presso l’I.C. “Mater Domini” e presso altri istituti della provincia.
(redazione calabria7)
© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sellia, un milione di euro per la messa in sicurezza del castello bizantino

Mirko

Vigili del Fuoco, Oliverio Dodaro nuovo direttore regionale

Matteo Brancati

Incidente a Davoli, auto perde il controllo e finisce fuori strada: un ferito (FOTO)

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content