Calabria7

Occhiuto ha firmato a Roma un contratto di sviluppo per il rilancio degli aeroporti calabresi

aeroporti calabresi

“Oggi sono a Roma, e la Calabria può festeggiare un intervento storico, che porterà nella nostra Regione risorse e opportunità. Al termine del Tavolo istituzionale CIS Calabria ‘Volare’, infatti, ho sottoscritto con la ministra per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, un Contratto interistituzionale di sviluppo per il rilancio degli aeroporti calabresi”. Lo afferma il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto.

“Grazie a questo importante accordo – precisa il governatore – la Regione potrà stanziare 129 milioni e 875 mila euro, provenienti dal Fondo sviluppo e coesione, per diverse iniziative che interesseranno i tre scali di Crotone, Lamezia Terme e Reggio Calabria. A queste risorse vanno aggiunti i 25 milioni di euro già previsti nel bilancio dello Stato per l’aeroporto ‘Tito Minniti’, più ulteriori 60 milioni e 625 mila euro che saranno messi in campo da Sacal. Un pacchetto da 215 milioni e 500 mila euro che ci permetterà nei prossimi anni di far crescere, proporzionalmente, tutti gli aeroporti della Calabria. Ci candidiamo a diventare la maggiore meta turistica del Mezzogiorno”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Por Agenda Urbana, Cardamone: “Attacco Granato infondato”

Mirko

‘Ndrangheta transnazionale, sospesa estradizione dal Brasile del re del narcotraffico

Maria Teresa Improta

Camion abbatte trave di un ponte sulla statale 106 nel Catanzarese

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content