Occhiuto nomina Battistini commissario dell’Asp di Catanzaro 

Il generale, già referente per le grandi emergenze nella sanità calabrese, subentra al dimissionario Spaziante

Il generale dell’Esercito Antonio Battistini è il nuovo commissario straordinario dell’Asp di Catanzaro: a nominarlo, con un decreto, il presidente della Regione Roberto Occhiuto nella sua qualità di commissario della sanità calabrese. Battistini, che alla Regione Calabria ha l’incarico di referente sanitario per le grandi emergenze, subentra a Vincenzo Spaziante che ieri ha rassegnato le dimissioni dall’incarico. Battistini, che è stato uno dei più stretti collaboratori del generale Francesco Paolo Figliuolo al tempo dell’emergenza Covid in Italia, entrerà in servizio alla guida dell’Asp catanzarese il prossimo 15 maggio.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
"Se la mia casa la dovessi cedere per un ospedale oncologico per i bambini la cederei - ha detto Mariolina De Francesco - ma non per una cosa inutile come questa"
Le emissioni inquinanti della flotta in circolazione sono impressionati. Descrivono un settore in ginocchio nonostante i fondi, mai sufficienti secondo gli imprenditori del settore, che la Regione mette a disposizione
Accanto al cadavere anche la borsa con i documenti. Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte
La giovane, ora trasferita in una comunità protetta, ieri sera ha incontrato uno dei ragazzi che aveva denunciato insieme alla madre
Il valore della gara è di circa 37,5 milioni di euro. In fase esecutiva tutti i lotti relativi al progetto di potenziamento Lamezia Terme - Catanzaro Lido - Dorsale Jonica
Il San Vito-Marulla ospiterà la prima partita dell'Italia femminile, valida per le qualificazioni all'Europeo 2025, e che vedrà di fronte le azzurre di Andrea
Il senatore Rapani ha sollecitato a Poste Italiane l'accelerazione dei tempi per la messa in opera di una soluzione temporanea
All’Ateneo di Catanzaro sono disponibili più di 500 posti per i corsi di laurea nell'area della sanità, per l’anno accademico 2024/2025
Tre le posizioni stralciate dai pm della distrettuale di Catanzaro. Fissata l'udienza preliminare per il 6 maggio
Il pontefice vuole semplificare il rito funebre riservato ai papi, a partire dal suo: "Con dignità ma come ogni cristiano"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved