“Occhiuto ossequioso al Governo, penalizzata la Calabria”: Franz Caruso sul dimensionamento scolastico

La recente decisione della Giunta Regionale dovrà sopprimere, solo in provincia di Cosenza, 29 autonomie scolastiche

“Il nuovo piano di dimensionamento scolastico per l’anno 2024/25, approvato dalla Giunta Regionale preoccupa, e non poco, per l’indifferenza che si è registrata anche alla nostre latitudini verso la funzione sociale che riveste la Scuola pubblica”. Così la nota del sindaco di Cosenza, Franz Caruso, sulla recente decisione della Giunta Regionale, che dovrà sopprimere, solo in provincia di Cosenza, 29 autonomie scolastiche.

“Penalizzate le Regioni meridionali”

“Penalizzate le Regioni meridionali”

“D’altro canto il presidente Occhiuto – continua Caruso -, al contrario di quanto fatto da altre Regioni in Italia, aveva approvato le linee guida per il dimensionamento della rete scolastica calabrese senza battere ciglio, mostrandosi come al solito ossequioso al Governo Meloni, che ancora una volta penalizza le Regioni meridionali e, dunque, anche la Calabria”.

“Ho sentito telefonicamente il sindaco di Albi, Pino Capalbo – prosegue il primo cittadino di Cosenza – che mi ha espresso grande amarezza per il taglio netto effettuato ad Acri, dove è stato formato un solo polo unico con gli Istituti di Scuola Secondaria di 2° Grado, ma anche la volontà di portare avanti una sacrosanta protesta, che capisco e sostengo, a favore del diritto allo studio che deve essere garantito ai nostri studenti, leso, invece, dal piano di dimensionamento approvato.”

“Minata la funzione sociale della scuola pubblica”

“È minata la funzione sociale che riveste la Scuola pubblica – incalza Franz Caruso – per come sancito dalla nostra Carta Costituzionale puntando solo a ridurre i costi, a discapito del nostro sistema educativo che andava, invece, potenziato ed ulteriormente valorizzato, mettendo in primo piano studenti, famiglie, dirigenti scolastici, docenti e quanti operano nella istituzione scolastica, per un’istruzione inclusiva, efficiente e funzionale, e capace di contrastare la dispersione scolastica che in Calabria ha raggiunto percentuali elevate. Ecco perché torno a stigmatizzare gli atteggiamenti silenti ed ossequiosi di chi ci rappresenta a livello regionale, ponendomi ancora una volta al fianco di cittadini, Istituzioni e mondo della scuola”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Scendono le medie nazionali dei prezzi praticati alla pompa, in particolar modo per i maggiori marchi
Il presidente americano: "Per colpa sua e di quello come lui dobbiamo preoccuparci di un conflitto nucleare"
Diciannove persone sono finite in carcere e 3 agli arresti domiciliari. Tra i reati contestati, a vario titolo, anche ricettazione e sequestro di persona
Oltre ai destinatari dei provvedimenti cautelari, nei due procedimenti penali risultano indagate complessivamente 40 persone
l'inviato
I residenti puntano il dito contro Comune e Aterp e da anni chiedono la messa in sicurezza degli alloggi popolari che rischiano di collassare
Tajani unico candidato alla segreteria, mentre secondo gli analisti il presidente della Regione Calabria dovrebbe essere "il favoritissimo" numero 2
L'uomo, stando alle prime notizie, sarebbe stato colto da un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo
Per gli appassionati della montagna la buona notizia è che restano aperti la cabinovia e i rifugi di monte e di valle
"La causa principale di ciò che accade nel Mediterraneo è del neocolonialismo e di chi obbliga le persone a intraprendere questo viaggio"
"Vado avanti perché sono libera, e voi no", ha dichiarato la presidente dell'associazione Crisalide. È il terzo caso nelle ultime settimane
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved